La Storia

Il laboratorio Pellerossa di San Lorenzo è uno dei pochi laboratori artigianali che a Roma mantiene viva la tradizione della lavorazione del cuoio che purtroppo, come altre lavorazioni artigianali, sta inesorabilmente scomparendo.
Rocco, l’artigiano titolare del laboratorio, è arrivato a Roma circa 30 anni fa e mentre frequentava l’università aveva bisogno di trovare un lavoro per mantenersi. Fu così che iniziò tutto! Sul “pratone” all’interno dell’università c’era un mercatino di artigiani frequentatissimo da studenti e non, in cui si vendevaqno oggetti artigianali, a costi moderati. Armato di banchetto Rocco vendeva borse di cuoio, di stoffa, braccialetti e cinture. Poi spinto dalla passione che questo lavoro gli aveva trasmesso, trovò un piccolo locale nel cuore di San Lorenzo dove potè, nel corso degli anni, perfezionare la sua espoerienza e capacità nel saper trattare materiali di tutti i generi.
I quegli anni nacque anche la passione per gli Indini d’America. I Nativi d’America sono stati e sono ancora dei bravissimi artigiani del cuoio, della pelle, dell’argento e delle pietre semipreziose. Per Rocco sono stati una fonte d’ispirazione un modello artistico oltre che umano a cui fare riferimento. Nel suo laboratorio sono sempre esposti accessori e ornamenti originali dei Nativi ma soprattutto Rocco si è sempre dedicato a realizzare delle bellissime maschere in cuoio che rappresentano i volti degli indiani.
Entrando nel laboratorio si può assistere alla realizzazione degli oggetti che poi verranno esposti. Tutti gli oggetti prodotti nel laboratorio sono realizzati uno alla volta e non in modo seriale, infatti ogni oggetto è unico, ha sempre uno o più particolari che lo differenziano da un altro dello stesso tipo. Entrare nle laboratorio significa assistere ad una vera esplosione di colori, creatività, significa poter ammirare e toccare tanti oggetti tutti diversi nella forma e nei particolari, accompagnati dall’intenso e inconfondibile odore del cuoio.
La caratteristica principale che fa del laboratorio Pellerossa un posto veramente unico è la disponibilità dell’artigiano a realizzare ogni oggetto anche tra i più inconsueti e strani che gli venga richiesto dal cliente, la disponibilità a soddisfare ogni esigenza senza tra l’altro applicare maggiorazioni di prezzo e anzi mantenendo questo sempre entro limiti ragionevoli e onesti. La disponibilità ad esaudire ogni esigenza del cliente non è limitata alla realizzazione di oggetti ma anche al recupero e alla riparazione di accessori che altrimenti andrebbero dismessi nonchè si può sempre fare riferimento alla sua esperienza anche solo per un consiglio utile al recupero di ogni tipo di accessorio.
La presenza nel quartiere di artigiani che conoscono le tecniche di lavorazione dei materiali, che sanno dare consigli, che accolgono professionalmente e umanamente chiunque si rivolga a loro è una grande risorsa che andrebbe maggiormente apprezzata e valorizzata perchè è un valore aggiunto di cultura e di socialità. La presenza del laboratorio Pellerossa a San Lorenzo è stata, e sempre sarà un’esperienza di lavoro ma anche e soprattutto una grande esperienza umana e sociale, è la perseveranza nell’idea che lavoro non è solo alienazione e profitto ma lavoro è soprattutto creatività, socialità e cultura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...